I Calamari Ripieni sono un secondo piatto di pesce davvero molto gustoso,un piatto che fa da padrone nella tipica cucina regionale Siciliana. I Calamari per loro natura e conformazione sono dei perfetti sacchetti, adatti a contenere gli ingredienti più vari. La loro carne tenera, poi, si presta a tutti i tipi di cottura. Questa Versione dei calamari ripieni in tegame è perfetta da fare sempre, ma in particolar modo nei peridi estivi, quando si vuole fare bella figura con un piatto che piacerà di sicuro a tutti gli ospiti.

Ingredienti per 4 persone:
4 calamari di media grandezza
1 ciuffo di prezzemolo
30 gr di capperi
50 gr di caciocavallo grattugiato
2 spicchi di aglio
5 filetti di acciughe
1 cucchiaio di pangrattato
2 uova
olio extravergine di olive di Sicilia
Sale
Pepe

Preparazione: circa 1 ora e 40’
Esecuzione: facile
Impegno economico: alto

Pulite bene i calamari, lasciandoli interi e togliendo loro lo stomaco e la testa. Condite il pangrattato con il prezzemolo tritato, i capperi, le olive sminuzzate, le acciughe a pezzetti, l’aglio tritato, i capperi, le olive sminuzzate, le acciughe a pezzettini, l’aglio tritato e il formaggio grattugiato. Riempire con questo composto i calamari e fermateli alla punta con uno stuzzicadenti, in modo che il ripieno non fuoriesca. Adagiate i calamari in un’ampia telia, salateli, pepateli ed irrorateli con abbondante olio extravergine d’oliva. Coprite la teglia con un foglio di carta alluminio e passatela in forno a 180°, per 1 ora e 15 minuti. Se è necessario durante la cottura, bagnate con poca acqua calda. Prima di togliere i calamari dal forno, cospargeteli con prezzemolo tritato. Servite caldi.